Skip to content

Castello di Rivoli–> MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA.

aprile 20, 2008

 


IL CASTELLO

Il Castello sorge sui resti di un’antica costruzione fortificata che i Savoia, signori di Rivoli dal XIII secolo, utilizzarono come dimora saltuaria durante i secoli successivi. Vi furono ospitati personaggi illustri e fu sede di eventi di particolare rilievo storico. L’edificio poi fu ampliato e adattato a residenza di corte per volere del duca Emanuele Filiberto.

 

Situato in posizione dominante all’imbocco della Valle di Susa, è costituito da un imponente edificio barocco, parte di un grandioso progetto avviato nel 1718 dall’architetto Filippo Juvarra su incarico di Vittorio Amedeo II. Il progetto fu ripreso ma mai portato a termine a causa dell’invasione napoleonica.

 

Nel 1883 i Savoia vendettero il Castello al comune di Rivoli, al prezzo di centomila lire. Dal 1961 venne posto il problema del suo recupero come monumento storico-artistico e di un suo appropriato utilizzo.

 

Nel 1979 la Regione Piemonte ha affidato all’architetto Andrea Bruno il restauro del Castello che, dal 1984, è diventato sede del Museo d’Arte Contemporanea

 

 

IL MUSEO

 

La varietà archittetonica
delle sale del Castello di Rivoli costituisce un originale contesto per le opere d’arte contemporanea che vi trovano collocazione permanente o temporanea.

 

E’ un luogo unico al mondo
per queste caratteristiche! Dispone di trentotto sale (collezione permanente) e del terzo piano della Manica Lunga (quest’ultima ospita le mostre temporanee; foto dx), che insieme compongono uno spazio espositivo di circa settemila metri quadrati.

 

 

 

..E’ una cornice ideale per esporre le opere d’arte di oggi che ogni volta svolgono un dialogo diverso ed imprevisto con la cultura del passato.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: